Scuole Infanzia

ANNO SCOLASTICO 2019-2020

 

NOI...COME LEONARDO

video (canzone del video "Quel secchione di Leonardo" Zecchino d'oro 2013 musica di Mariano Calazzo, testo di Arianna Giorgia Bonazzi)

 

 

CIAO BAMBINI! MI CHIAMO LEONARDO

SONO STATO DEFINITO SCRITTORE, PITTORE, IVENTORE E GIOCOLIERE          MA IO RESTO QUEL CHE SONO:

MI CHIAMO LEONARDO E SO GIOCARE:       CON LA LUCE, CON L'ACQUA, IL SOLE E IL TEMPO CHE PASSA E A VOLTE SFUGGE:           LO RINCORRO, LO TROVO E LO PERDO DI NUOVO. ECCO COSA MI PIACE:               CERCARE CIO' CHE SI NASCONDE E SCOPRIRE LE COSE CHE NON SO!

FORZA BAMBINI SARO' VOSTRO COMPAGNO DI VIAGGIO, PARTIAMO INSIEME PER QUESTA AVVENTURA LUNGA DUE ANNI!

 

Con LEONARDO in ogni Scuola dell'Infanzia dell'Istituto affrontiamo i campi di esperienza seguendo metodologie e obiettivi comuni.

LEONARDO INVENTORE

Vengono stimolate nei bambini la curiosità e la cretività, la voglia di fare, di sperimentare e di inventare con l'uso dei materiali convenzionali (colori, colla, forbici etc...) e non (materiale di recupero). I bambini sperimentano i momenti di previsione, progettazione, costruzione e sono coinvolti nel trovare le soluzioni più adeguate, passando acnche attraverso l'accettazione e il superamento dell'errore.

LEONARDO PITTORE...

Leonardo ci permette anche di sperimentare varie forme di arte con l'uso di diversi materiali.

LEONARDO SCRITORE

In campo linguistico viene dato spazio all'ascolto e all'"invenzione" di storie passando attraverso l'analisi delle emozioni per caratterizzare i personaggi; le filastrocche inventate o conosciute permettono di giocare con le parole trovando rime, assonanze o significati.

LEONARDO MATEMATICO

Con i numeri e le quantità i bambini vengono stimolati all'analisi e al problem solving.

LEONARDO IN MUSICA

I bambini vengono guidati all'ascolto e alla coralità d'insieme, alla produzione di ritmi e all'uso  di strumenti musicali.

LEONARDO CONOSCITORE DEI CORPO UMANO

Attraverso il gioco psicomotorio i bambini sperimentano tutte le possibilità di movimento, affinando gli schemi motori di base(correre, saltare, rotolare), la coordinazione e la motricità fine.

L'impostazione di questo percorso rende consapevoli i bambini delle proprie capacità, dell'importanza dell'ascolto e del confronto 

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie